L’INAIL ha pubblicato una guida on-line sui servizi di verifica di macchine, attrezzature ed impianti, tenendo in considerazione sia della tipologia che dell’età di tali impianti e la conseguente differente normativa applicabile.

Tra le 52 pagine di tale Guida vengono principalmente trattati le verifiche di macchine, attrezzature ed impianti di “più ampia pratica ed interesse”. 

Le apparecchiature in questione sono state suddivise in categorie:

Capitolo I – Impianti di riscaldamento vengono affrontate tre tipologie diverse di verifiche: impianti di riscaldamento che sono di nuova installazione, impianti non rientranti nelle attrezzature lavorative di cui al TUSL, prima verifica periodica degli impianti rientranti in siffatte attrezzature;

Capitolo II – Impianti di protezione contro le scariche atmosferiche e di messa a terra: vengono invece delineate solamente due tipologie di verifica degli impianti di protezione delle cariche atmosferiche: impianti per la messa a terra, parafulmini o dispositivi di protezione;

Capitolo III – Bombole per GPL e recipienti di trasporto di gas: vi è una sola tipologia di verifica;

Altre apparecchiature:

  • Capitolo IV – carrelli semoventi con braccio telescopico, idroestrattori, montacarichi da cantiere e piattaforme auto-sollevanti su colonna e ascensori;
  • Capitolo V – apparecchi di sollevamento;
  • Capitolo VI – macchine agricole per raccogliere la frutta e ponti sollevatori;
  • Capitolo VII – ponti sollevatori per i veicoli.

Per scaricare la guida completa cliccare su:

Guida servizi di verifica di macchine, attrezzature ed impianti.